PROTOCOLLO DI SICUREZZA RELATIVO ALLO SVOLGIMENTO DEI CONCORSI PUBBLICI: prova SCRITTA del 19 febbraio e prova ORALE del 15 marzo 2021- 1 posto di cat. C, per le esigenze dell’Area Infrastrutture, Servizi informatici e Amministrazione Digitale

INDICAZIONI SUL PROTOCOLLO DI SICUREZZA PROT.N. 7293 DEL 3.02.2021 RELATIVO ALLO SVOLGIMENTO DEI CONCORSI PUBBLICI


Concorso pubblico per esami per n. 1 posto di categoria C, Area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, posizione economica C1, con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato e in regime di tempo pieno, per le esigenze dell’Area Infrastrutture, Servizi informatici e Amministrazione digitale dell’Università di Camerino, sede di lavoro Camerino  (Bando emanato con Disposizione del Direttore Generale Prot. n. 49748 del 7 agosto 2020, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale IV Serie speciale – Concorsi ed Esami - n. 75 del 25 settembre 2020).

Il Dipartimento della Funzione Pubblica ha adottato in data 3 febbraio 2021 il Protocollo n. 0007293, relativo allo svolgimento dei concorsi pubblici, di cui all’art. 1 comma 10 lett. z del D.P.C.M. del 14 gennaio 2021, debitamente validato dal Comitato tecnico-scientifico. L’obiettivo del suddetto Protocollo è quello di fornire indicazioni precise volte alla prevenzione e alla protezione dal rischio di contagio da COVID – 19 nell’organizzazione e nella gestione delle prove di concorso.


Si precisa che questa Amministrazione adotterà tutte le prescrizioni previste dal suddetto Protocollo al fine di garantire la sicurezza e la salute sul luogo di lavoro.
In particolare, i candidati dovranno:

1) presentarsi da soli, senza accompagnatori e senza alcun tipo di bagaglio (salvo situazioni particolari da documentare);

2) consegnare l’apposita autodichiarazione, ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000, in cui dichiareranno di non avere alcun sintomo (febbre, tosse, difficoltà respiratoria, perdita dell’olfatto, perdita o alterazione del gusto, mal di gola) e che non sono sottoposti alla misura della quarantena o isolamento domiciliare fiduciario e/o al divieto di allontanamento dalla propria dimora/abitazione come misura di prevenzione della diffusione del contagio da COVID – 19;

3) presentare all’atto dell’ingresso nell’area concorsuale di un referto relativo ad un test antigenico rapido o molecolare, effettuato mediante tampone oro/rino-faringeo presso una struttura pubblica o privata accredidata/autorizzata, in data non antecedente a 48 ore dalla data di svolgimento delle prove;

4) presentare lo stesso documento allegato alla domanda di partecipazione;

5) indossare obbligatoriamente la mascherina, dal momento dell’accesso all’area concorsuale sino all’uscita. Le mascherine chirurgiche verranno fornite dall’Amministrazione. Non è consentito assolutamente l’uso di mascherine chirurgiche, mascherine FFP2/FFP3 e mascherine di comunità in possesso del candidato.
 

Nel corso dello svolgimento della prova, è vietato assolutamente il consumo di alimenti, ad eccezione delle bevande, di cui i candidati potranno munirsi preventivamente.

data di pubblicazione: 

09/02/2021